Vendita pasta e farina di grano duro siciliano antica varietà BIDI’,coltivato esclusivamente nei campi della nostra azienda agricola sulle colline degli iblei.

La nostra Bidì viene molita a pietra naturale presso il “Molino del Ponte” del maestro mugnaio Filippo Drago. In questo luogo ho trovato la sintesi perfetta tra la tecnologia avanzata degli impianti di pulitura e la tradizione più antica di macine a pietra naturale di fine ottocento che Filippo ha sapientemente ripreso. La combinazione dei due fattori permette di ottenere una farina integra unica.

La molitura (macinatura) a pietra naturale costituisce ancora oggi la “tecnologia” più consolidata per la produzione di farine di alta qualità.

La pietra naturale presenta un’elevata durezza e viene periodicamente martellata (“battuta”) manualmente per “ravvivare” il taglio ed ottenere il giusto grado di ruvidità della farina. Inoltre, la bassa velocità di rotazione della macina (mola) permette di lavorare a basse temperature, evitando il surriscaldamento dello sfarinato, che potrebbe degradare i preziosi principi nutritivi del cereale.

Dalla molitura a pietra antica naturale si ottiene una farina integra, che oltre a contenere tanta fibra, conserva totalmente il “germe”. La conservazione del germe è l’aspetto basilare ed imprescindibile della molitura a pietra naturale, poiché esso racchiude sia la parte più “nobile” del chicco, costituita da sostanze antiossidanti, che la parte più “saporita”, composta dagli oli essenziali. La completa miscelatura dell’amido con gli oli essenziali contenuti nel germe danno alla farina un profumo ed un aroma più ricco e corposo.